Industria 4.0


Una delle principali sfide per le imprese italiane a partire da subito,  si chiama Industria 4.0, un processo dirompente, globale ed inarrestabile che porterà alla produzione industriale automatizzata e interconnessa.

il Piano Industria 4.0 del Governo approvato a settembre 2016 nel complesso prevede un impiego di risorse pubbliche per 13 miliardi e la mobilitazione di investimenti privati per 24 miliardi, di cui 2,6 per le nuove imprese. Per il 2018 è stato confermato il “Super Ammortamento” al 130% e l’”Iper Ammortamento” al 250%. In altre parole, chi acquista apparecchiature, software e soluzioni avanzate può ammortizzarle a un valore maggiore rispetto a quanto le ha pagate. Il provvedimento ha lo scopo ultimo di favorire e incentivare le imprese ad adeguarsi e aderire pienamente alla quarta rivoluzione industriale. Super e iper-ammortamenti e finanziamenti agevolati rilanciano gli investimenti delle imprese in beni strumentali e in tecnologie per l'Industria 4.0. Proroga e potenziamento del credito d'imposta sostengono la spesa in R&S.